Get Adobe Flash player

Articoli

GLI ATLETI DI AZZURRA PATTINAGGIO SI PRENDONO UNA PAUSA DALLE COMPETIZIONI AGONISTICHE PER TRASCORRERE UNA GIORNATA IN ALLEGRIA

Domenica 15 giugno 2014 gli atleti di tutte le categorie, gli allenatori, e i dirigenti di Azzurra si sono ritrovati anche con i genitori per trascorrere una giornata tutti assieme a Levico Terme.

Una volta arrivati a destinazione, il programma della scampagnata prevedeva la discesa da due fermate distinte con diversi livelli di difficoltà da percorrere in pattini o in bicicletta.

Gli atleti appartenenti alle categorie maggiori, il loro allenatore e i genitori più allenati, hanno affrontato un percorso di circa 35 km da Levico Terme in direzione Tezze di Grigno.

Le categorie Giovanissimi-Esordienti, i loro allenatori ed altri genitori invece hanno optato per il percorso di circa 20 km con partenza Borgo Valsugana, sempre direzione Tezze di Grigno.

E, mentre tutti questi si affaticavano per raggiungere la sede Proloco di Tezze di Grigno per l’ora di pranzo, qui altri lavoravano per allestire il tutto.

Verso le 13.30 le tavole imbandite erano già tutte occupate dai commensali.

Terminato il pranzo, il resto del pomeriggio è trascorso fra giochi d’acqua, salti con la corda e una lunga partita a calcio „padri contro figli“.

A questo proposito bisogna dire che i nostri atleti rendono molto di più quando indossano i pattini (fortuna nostra!) infatti, pur essendo più numerosi, sono stati sonoramente sconfitti dai loro „vecchi“!

Complice il tempo che ci ha risparmiato sia dall’afa che dalla pioggia, la giornata è stata veramente allegra e piacevole.

I nostri ringraziamenti a tutti i genitori che, compresa l’importanza data da Azzurra a questi momenti aggregativi al di fuori degli appuntamenti sportivi, hanno partecipato a questa iniziativa e, in particolar modo a quelli che l’hanno resa possibile collaborando attivamente alla sua organizzazione, allestimento del pranzo compreso.

Ma il 15 giugno 2014 però sarà una data da ricordare anche per un grande successo agonistico raggiunto da 2 atleti di Azzurra appartenenti alla categoria Master (Over 40).

Andrea Gobbato e Marzia Bonso infatti hanno dato lustro alla Nazionale Italiana classificandosi al quinto e settimo posto ai Campionati Mondiali Maratona Master di corsa su strada svoltisi in Francia nella città di Dijon.

Un altro risultato incredibile che va aggiunto al sempre più ricco palmares di Azzurra.

 

Francesca Griffoni